With Boniviri, eating well means creating value.

With the Boniviri project, those who produce and those who consume consciously choose to preserve the values of the territory, local assets and protect the environment.

www.boniviri.com @ All Right Reserved 2020 | Website created by Flazio Experience

www.boniviri.com @ All Right Reserved 2020 | Website created by Flazio Experience

BONIVIRI---LOGO
BONIVIRILOGO-BIANCO
BONIVIRILOGO-BIANCO

MENU

CONTACTS

BONIVIRI

MENU

CONTACTS

BONIVIRI

BONIVIRI società benefit a responsabilità limitata

info@boniviri.com

Via Etnea 29, Catania

​+39 351 577 0816

With Boniviri, eating well means creating value.

With the Boniviri project, those who produce and those who consume consciously choose to preserve the values of the territory, local assets and protect the environment.

emre-gencer-iRVq6avVGDE-unsplash

L'Oleoteca


facebook
instagram

facebook
instagram
mastercardhrzrev300px2x
1153512
1153512
mastercardhrzrev300px2x
AMERICANEXPRESS1
logo-satispay-red-230x230
logo-satispay-red-230x230
ppcom-white1
ppcom-white1

Vale la pena continuare? Le sfide delle piccole imprese agricole

2020-11-04 13:05

La redazione Boniviri

sustainability, olio sostenibile, impatto sociale, olio EVO,

Vale la pena continuare? Le sfide delle piccole imprese agricole

Fare agricoltura in Italia non è semplice, sopratutto per chi ha piccole produzioni di alta qualità.

Fare agricoltura in Italia non è semplice, sopratutto per chi ha piccole produzioni di alta qualità.

 

Imprevisti, difficoltà nelle fasi di commercializzazione, limiti organizzativi portano sempre più spesso i piccoli imprenditori agricoli di valore a trovarsi in difficoltà e, talvolta, cedere la propria attività.

 

In questo articolo vogliamo descrivere brevemente le sfide quotidiane degli imprenditori agricoli e raccontare come Boniviri vuole supportarli.

img20200907164849856hdr-1604495209.jpg

Vale la pena continuare?

 

In Italia i piccoli agricoltori (1) produttori di olio extravergine d’oliva soffrono condizioni avverse come incrementi dei costi, rischi legati al cambiamento climatico e la difficoltà a commercializzare i propri prodotti ad un prezzo equo.

Per queste ragioni sono spesso portati ad abbandonare l’attività agricola e, talvolta, a vendere i propri terreni. 

Il dato è dimostrato dalla diminuzione del numero di aziende agricole (-28% rispetto al 2013) e dall’aumento della superficie Agricola Utilizzata (SAU) media aziendale, passata da 8,4 del 2013 a 11 ha del 2016 (2).

img20200907171610108hdr-1604494353.jpg

Un percorso, molti rischi

 

Le sfide affrontate dalle piccole imprese agricole sono legate a fattori come la crescita dei costi di gestione (es. costo delle lavorazioni), alla difficoltà nel reperire la manodopera di qualità, alla difficoltà di accedere al credito.
A questi, si aggiungono fattori esogeni come i rischi climatici e l’incidenza di episodi climatici estremi (es. grandinate, ondate di calore o di freddo) e l’incremento di infestazioni.

Non di meno, per molte aziende agricole è complesso accedere a canali di vendita sicuri e remunerativi, trovandosi spesso costrette a svendere i propri prodotti ad intermediari.

Boniviri: un nuovo compagno di viaggio

 

In questo contesto, Boniviri si pone l’obiettivo di salvaguardare le piccole aziende agricole italiane di valore rendendole prospere e sostenibili, fornendo loro stabilità economica e rafforzando le competenze in ottica di sostenibilità e produttività.

 

Per farlo, Boniviri si impegna ad offrire alle aziende agricole partner un nuovo canale di vendita, unendo le forze per presentarsi sul mercato con un prodotto di alta qualità e attento alle pratiche di sostenibilità. Nel farlo, si impegna a remunerare il lavoro delle aziende agricole partner con un prezzo equo per ogni litro d'olio, in linea con le migliori pratiche di qualità e di lavoro (Scopri qui il prospetto di Slow Food: sull'olio extravergine d'oliva).

 

Infine, Boniviri ha in piano di offrire alle aziende agricole un supporto metodologico e formativo, attraverso:

🌍 Uno strumento gestionale digitale dedicato alle aziende agricole che possono misurare le proprie pratiche di produttività e sostenibilità

🚜Attività di supporto dedicate dal team Boniviri lungo le fasi produttive e opportunità di confronto metodologico con altre aziende del territorio

🌳L'adozione di un protocollo di sostenibilità e qualità per le aziende agricole

 

Tramite questo approccio, per Boniviri le aziende agricole partner non sono fornitori, ma compagni di viaggio.


[1] Oltre metà delle aziende rilevate dall’ISTAT nel 2016 presenta una dimensione economica, misurata in termini di produzione standard (Standard Output), minore di 8.000 euro. La dimensione media è pari a circa 45.000 euro ma, anche in questo caso, con forti oscillazioni tra una regione e l’altra, con valori al disotto della media per le regioni del Sud. Fonte: https://www.crea.gov.it/documents/20126/0/ITACONTA_2019_def_WEB+%281%29.pdf/cade3a7d-8406-185c-5472-0c5d89892f7b?t=1579707434578

[2] Il dato è dimostrato dalla diminuzione del numero di aziende (-28% rispetto al 2013) e dall’aumento della superficie Agricola Utilizzata (SAU) media aziendale, passata da 8,4 del 2013 a 11 ha del 2016. L’indagine sulla struttura e sulle produzioni delle aziende agricole (SPA) è una rilevazione campionaria realizzata dall’ISTAT con cadenza triennale nei periodi intercensuari.

Fonte: https://www.crea.gov.it/documents/20126/0/ITACONTA_2019_def_WEB+%281%29.pdf/cade3a7d-8406-185c-5472-0c5d89892f7b?t=1579707434578

OUR BLOG

Latest Articles

elsa-tornabene-b9IzIGwptlI-unsplash1

Subscribe to our Newsletter

Stay up to date on all Boniviri news and products

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder